Esperti in diritto del lavoro dal 1977

Licenziamenti per inidoneità sopravvenuta vietati fino al 17 agosto

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha chiarito con una nota che anche i licenziamenti per inidoneità sopravvenuta alla mansione sono vietati fino al 17 agosto 2020, salvo proroghe.

ALLEGATO
La nota dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro (PDF)

APPROFONDIMENTI
Per approfondimenti sul divieto dei licenziamenti in periodo Covid19 rimandiamo all’articolo dell’Avv. Giulia Gallizioli e della Dott.ssa Eugenia Tarini pubblicato dal Manifesto