Importante pronunciamento del Tribunale di Bologna che in sede cautelare ha dichiarato illegittimo il trasferimento di una lavoratrice motivato sull’infondato mancato gradimento del committente. Il procedimento √® stato seguito dall’Avvocato Bruno Laudi, dall’Avvocata Clelia Alleri e dall’Avvocato Francesco Pizzuti dello Studio Legale Associato

ALLEGATO
Accoglimento 5035/2020 del 03/08/2020 (PDF)

Share This