Federico Martelloni


federico-martelloniNato a Lecce il 9 luglio 1975, ha superato l’esame di abilitazione alla professione forense nel corso del 2006, dopo essersi laureato  con il Prof. Giorgio Ghezzi presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna nel dicembre 2001. Alla sua tesi di laurea dal titolo “ Crisi del concetto di subordinazione. La transizione al postfordismo ”  è stato attribuito il “Premio Barassi” per la migliore tesi in diritto del lavoro discussa nel corso dell’anno accademico 2001. Nel 2006 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Diritto europeo dei contratti civili e commerciali (18° ciclo) presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, discutendo la tesi dal titolo: “ Zona grigia. Oltre la grande dicotomia lavoro autonomo/lavoro subordinato” .
Dal 2002 lavora presso lo Studio Legale Associato, ove collabora principalmente con gli Avv.ti Alberto Piccinini e Bruno Laudi. Collabora altresì con la Camera del Lavoro di Bologna ed è membro della Consulta giuridica regionale della CGIL Emilia Romagna , dell’ associazione Avvocati Giuslavoristi dell’Emilia Romagna – AGER e dell’Associazione italiana del diritto del lavoro e della sicurezza sociale – A.I.D.LA.S.S.
In ambito scientifico ha partecipato in qualità di relatore a numerosi seminari e convegni nazionali ed internazionali afferenti la materia giuslavoristica; inoltre ha recentemente pubblicato: Martelloni F., Diritti e precarietà sociale. Profili giuridici e nuovi passi indietro nella legislazione del lavoro , in Masulli I. (a cura di),  Precarietà del lavoro e società precaria nell’Europa contemporanea , Carocci, Roma, settembre 2004, pp. 175-192; Martelloni F.,Londra 1648, Torino 1980, in Frame Bologna-Europa n. 1, 2004; Martelloni F., Ambivalenze del diritto del lavoro e del discorso economico: l’esigenza di un nuovo compromesso sovranazionale , in Perulli A., Lyon-Caen A. (a cura di), Liberalizzazione degli scambi e diritto del lavoro , Cedam, Padova, 2004, pp. 99-107; Martelloni F., Il valore sistematico de lavoro a progetto. Passaggi sulla frontiera tra autonomia e subordinazione: note per una nuova ipotesi interpretativa dell’istituto , in Lavoro e Diritto n. 2/3, 2006, pp. 339-382; Martelloni F., Pasquier T., I licenziamenti in Italia e in Francia: la tutela del datore di lavoro , in Rivista Giuridica del Lavoro e della Sicurezza Sociale, n. 4, 2006, pp. 779-818; Martelloni F., Letture “funzionalistiche” della procedura di riduzione di personale: la legittimazione dell’uso “promiscuo” dei criteri di scelta nel licenziamento per mera riduzione dei costi , in Diritti, n. 5, 2006, p. 93-102; Martelloni F., Il carattere eccezionale dell’apposizione del termine al contratto di lavoro, tra vecchio e nuovo diritto , in Diritti, n. 5, 2006, p. 103-111; Martelloni F., L’uso degli indici OECD come giustificazione della regola: le cifre sono veramente neutrali? , in Perulli A., Lyon-Caen A. (a cura di), L’efficacité du droit du travail , 2007. Nel marzo 2001, insieme a Wu Ming 4, ha curato un “Diario messicano” durante la “Marcia della Dignità indigena” dell’EZLN e, dopo aver preso parte al viaggio in Palestina di Action for Peace nel marzo-aprile 2002, ha pubblicato alcuni racconti per Manifestolibri.
Ha una buona conoscenza dell’inglese e del francese, anche in ragione di un periodo di studio svolto presso l’Università di Paris X – Nanterre (referente: Prof. Antoine Lyon-Caen).